Non sapevo che fosse necessario

Pubblicato: 23 maggio 2011 in Pentolone

per guidare un veicolo conoscere il funzionamento di ogni singolo ingranaggio del motore
per giocare con un radiomodello costruirselo
per accendere una lampadina essere un elettricista
per mangiare una pagnotta conoscere le dosi esatte di ogni singolo ingrediente
per scrivere una lettera produrre l’inchiostro di china
per medicarsi una ferita una laurea in medicina
per lavarsi la faccia essere un idraulico
per piantare un chiodo essere un falegname
per usare un computer essere uno sviluppatore…. e adesso chi lo dice a mia moglie? 😀

Nulla è vero, se non ciò che è semplice (Johann Goethe)
La semplicità è la forma della vera grandezza (Francesco De Sanctis)
Non c’è grandezza dove non c’è semplicità (Lev Tolstoj)
In carattere, maniera, stile, in tutte le cose, la suprema eccellenza è la semplicità (Henry Wadsworth Longfellow)
Io sono un babbeo lobotomizzato ma preferisco usare una cosa semplice piuttosto che una complessa (Fabio Colinelli)

Annunci
commenti
  1. gallochri ha detto:

    Togliere non significa rendere semplice. (Galeffi Christian)

  2. Alberto Russo ha detto:

    È non hai citato da Vinci: “la semplicità è l’ultima sofisticazione”, citazione molto cara al nostra Paolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...